Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
17 luglio 2011 7 17 /07 /luglio /2011 17:36

La sala da pranzo è in fermento, oggi si festeggia il battesimo del piccolo Luigino.

Il grande tavolo in noce è stato allungato e la credenza, che ne è segretamente innamorata, lo guarda ammirata sospirando.

Le sedie vengono sistemate tutte attorno e anche quelle che di solito hanno una posizione lontana ora vengono avvicinate e sembrano tanti soldatini attorno al loro comandante.

All'interno della credenza i piatti e i bicchieri si agitano, nontazza_11-160x120-1-.jpg vedono l'ora di uscire e venire utilizzati, sono anni che stanno lì dentro e cominciano ad annoiarsi.

State tranquilli! dice loro la credenza, altrimenti sudate e perderete la lucentezza! nei cassetti anche le tovaglie discutono l'avvenimento; useranno me dice quella azzurra, visto che è il battesimo di un maschietto! non necessariamente dice quella bianca, sono io la più adatta! le altre tovaglie stanno zitte perchè il tavolo così allungato è troppo grande per loro. Il tavolo si sente il re della sala, tutti lo guardano, anche i fiori sul davanzale si sono girati verso di lui ed è tutto un vociare di approvazioni.

Ma ecco che entra la signora Marta, ha in mano una grande scatola e tira fuori una tovaglia gialla con tanti limoni e arance disegnate sopra; -Non è possibile! si lamenta il tavolo, - Non può farmi questo... ha un' aria acida e con quei limoni lo è ancora di più; non è degna di me! Ma ecco che dalla scatola escono piatti e bicchieri di plastica, nella credenza sono tutti ammutoliti, anche i fruit che sono i più dignitosi sono sgomenti ma pensano che sicuramente quando arriveranno gli ospiti e faranno il brindisi per il piccolo Luigino verranno usati.

Arrivano gli ospiti, mangiano e bevono senza badare al tipo di stoviglie che hanno in mano, solo il nonno rifiuta il bicchiere di plastica, apre la credenza, prendi me!, prendi me! gridano i bicchieri; come tintinnano questi bicchieri sono di buona qulità pensò il nonno.

Prese un bicchiere e lo riempì di vino.

Verso sera, quando il bicchiere tornò al suo posto, gli altri fecero mille domande...., sono stato benissimo, ho fatto un bagno caldo in una macchina favolosa, con relativo massaggio, sono rilassatissimo e si addormentò

Chissà se in futuro sarà utilizzato? siamo nell'era moderna ed è più pratico usare piatti e bicchieri di plastica a discapito dell'eleganza.

                     C.P.

Condividi post

Repost 0
Published by fiabe e storielle per bambini - semplici ricette
scrivi un commento

commenti

Présentation

  • : Blog di paola-bloglibro.over-blog.it
  • Blog di paola-bloglibro.over-blog.it
  • : il mio blog consiste nel raccontare storielle per bambini - ricette di cucina e consigli utili per la casa.
  • Contatti

Recherche

Liens